Ai sensi dell’art.13 Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE

 Il “Regolamento UE 2016/679” ( di seguito “Regolamento UE” o “GDPR”) all’art.13, impone l’obbligo di informare l’interessato sugli elementi fondamentali del trattamento.

Poiché Proteg S.p.a. (di seguito “Proteg” o “Titolare”) adempie compiutamente all’osservanza di quanto previsto dal GDPR, intende con la presente fornirVi le dovute informazioni in ordine a: natura dei dati in nostro possesso, finalità e modalità del trattamento dei dati personali, nonché all’ambito di eventuale comunicazione e/o diffusione degli stessi.

Secondo la legge indicata, Proteg S.p.a. garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali dell’interessato.

La presente informativa, è valida per tutti i dati raccolti da Proteg S.p.a. attraverso il proprio sito web www.proteg.it.

Per “trattamento” dei dati personali si intende qualsiasi tipo di operazione di raccolta, registrazione, conservazione, modifica, comunicazione, cancellazione e diffusione di dati personali.
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito WEB acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Di conseguenza, il mero accesso al sito implica l’acquisizione da parte di Proteg S.p.a.  di informazioni e dati che riguardano l’utente.

1.Identità e dati di contatto del titolare del trattamento

Il Titolare dei dati è Proteg S.p.a. (P.IVA e C.F. 03503570636) con sede legale in Corso Umberto I, 190 – 80138 Napoli,  in persona del legale rappresentante pro tempore.

L’elenco completo dei responsabili è disponibile presso la sede di Proteg S.p.a. e per reperirlo è sufficiente rivolgersi ai recapiti di seguito indicati.

Tel:  +39 0818349011

E-mail: proteg@proteg.it

  1. Finalità del trattamento dei dati personali e base giuridica del trattamento

I dati trattati possono essere i seguenti: indirizzo internet protocol (IP), nome, cognome, azienda, indirizzo, cap, sito internet, comune, provincia, telefono, fax, e-mail.

Per tutti gli utenti del sito i dati personali potranno essere utilizzati per le seguenti finalità:
2.1    permettere la navigazione attraverso le pagine web pubbliche del nostro sito; in questo caso, i dati oggetto di trattamento saranno unicamente gli indirizzi IP;

2.2    controllare il corretto funzionamento del sito; in tal caso, i dati oggetto di trattamento saranno unicamente gli indirizzi IP;

2.3    rispondere alle richieste ricevute attraverso gli indirizzi e-mail pubblicati sul sito;

2.4 contattare l’utente per fornire le informazioni da questo richieste attraverso il form di contatto.
Con l’uso o la consultazione del presente sito i visitatori e gli utenti dichiarano di aver preso attenta visione della presente informativa privacy e accettano il trattamento dei loro dati personali in relazione alle finalità di cui ai punti 2.1 e 2.2, la cui base giuridica, ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. a) del GDPR, è rappresentata dal legittimo interesse del Titolare a garantire il corretto funzionamento del proprio sito web.

Per il trattamento per le finalità di cui al punto 2.3 e 2.4 la base giuridica del trattamento, ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. f) del GDPR,  è il legittimo interesse del Titolare a rispondere alle richieste spontanee di contatto/informazioni inviate da parte degli utenti.

  1. Destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personaliI dati personali degli utenti registrati potranno essere comunicati a soggetti appositamente designati responsabili dal titolare del trattamento appartenenti alle seguenti categorie: liberi professionisti/consulenti del Titolare,  sviluppatore del sito web.

    Ogni comunicazione e diffusione avverrà comunque nel rispetto delle finalità del trattamento sopra descritte.
    E’ possibile chiedere la lista dei responsabili al titolare del trattamento ai recapiti indicati al punto 1.
    I dati personali potranno essere comunicati a terzi per adempiere ad obblighi di legge, ovvero per rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità a ciò legittimate ovvero per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria.

    1. Periodo di conservazione dei dati personali, modalità di trattamento e trasferimento dei dati verso paesi extra UE.

    I dati personali raccolti per le finalità indicate al punto  2.1 e 2.2  della presente informativa non saranno conservati.

    I dati personali raccolti per le finalità indicate al punto  2.3 e 2.4  della presente informativa saranno conservati per un periodo massimo di due anni o  fino alla revoca del consenso e non oltre tre mesi dalla stessa revoca.

    I dati personali, al termine del periodo sopra indicato per il trattamento, saranno conservati per ulteriori 10 anni unicamente per finalità di giustizia.

    Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza, ad opera del titolare e di soggetti responsabili ed incaricati del trattamento ai sensi del Regolamento UE.

    I server dove sono memorizzati i dati degli interessati sono di proprietà di Proteg e sono localizzati in Italia.
    La fruizione dei servizi del Titolare è riservata a soggetti giuridicamente in grado, sulla base della normativa nazionale di riferimento, di concludere obbligazioni contrattuali. Il Titolare, laddove dovesse risultare necessario per specifici servizi, al fine di prevenire l’accesso illegittimo agli stessi, attua misure di prevenzione a tutela del suo legittimo interesse, quale il controllo del codice fiscale e/o altre verifiche consentite ed idonee.

    1. Diritti dell’interessato

    Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dal GDPR rivolgendosi ai contatti indicati al punto 1. In particolare Lei ha diritto:

    Diritto di accesso dell’interessato (Art. 15, GDPR)

    L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e a determinate informazioni specificatamente indicate all’art. 15 del GDPR.

    Diritto di rettifica (Art. 16, GDPR)

    L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

    Diritto alla cancellazione (Art. 17, GDPR)

    L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, salvo non vi siano motivi impeditivi all’esercizio del suddetto diritto.

    Diritto di limitazione di trattamento (Art. 18, GDPR)

    L’interessato ha il diritto di ottenere, ove possibile, la limitazione del trattamento dei suoi dati personali.

    Diritto alla portabilità dei dati (Art. 20, GDPR)

    L’interessato, se il trattamento si basa sul consenso o su un contratto ed è effettuato con mezzi automatizzati, ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che ha fornito al titolare del trattamento e ha il diritto di trasmetterli ad un altro titolare del trattamento o farli trasferire direttamente dal titolare, se tecnicamente fattibile.

    Diritto di opposizione (Art. 21, GDPR)

    L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali basati sull’interesse legittimo del titolare o sul consenso dell’interessato, compresa la profilazione, salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sui diritti dell’interessato.

    Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche compresa la profilazione (art. 22, GDPR)

    L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato che produca effetti giuridici che la riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla persona.

    Proteg in ogni caso, non utilizza processi decisionali automatizzati.

    Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (Art. 77, GDPR)

    Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il presente regolamento ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante della Protezione dei dati.

    La presente informativa potrebbe essere soggetta a modifiche. Qualora vengano apportate sostanziali modifiche all’utilizzo dei dati relativi all’utente da parte del Titolare, quest’ultimo avviserà l’utente pubblicandole con la massima evidenza sulle proprie pagine o tramite mezzi alternativi o similari.

Leave a Reply

Your email address will not be published.